Associazione Mozart Italia Sede di Napoli
Profilo
Nome Profilo
Associazione Mozart Italia Sede di Napoli
Email
napoli@mozartitalia.org
Telefono
0039 3343193706
Web
http://www.mozartitalia.org/it/ami-sede-di-napoli/
Indirizzo
Sede Legale, Via Diego Colamarino, 81 80059 Torre del Greco, NA, Italia
Presentazione
L’Associazione Mozart Italia – Napoli è lieta di presentarsi al pubblico e a quanti intendano credere nelle sue iniziative. A tale scopo si riassumono in pochi punti e in precipue linee – guida i suoi tratti caratterizzanti: nasce nel 2016 con il patrocinio morale della più accreditata struttura mozartiana nel mondo: lo Stiftung Institute Mozarteum di Salisburgo. il brand Mozart è quotato in tutto il mondo e costituisce un’enorme attrattiva non solo in campo musicale ma anche culturale e turistico in senso lato. perché Napoli: Napoli era ed è meta indiscussa della cultura musicale nazionale ed internazionale, capitale della cultura settecentesca, tappa di pellegrinaggio scelta dallo stesso Mozart. Napoli, come è noto, rappresenta una tappa fondamentale per la formazione del giovane Mozart che nel 1770 vi soggiorna col padre Leopold per circa 40 giorni. I numeri della nostra Associazione:
  • Tra i suoi soci fondatori vi sono personaggi partenopei di chiara fama appartenenti al mondo della Cultura, della Musica, del Giornalismo e dell’Università.
  • Tra gli artisti ospitati nei concerti dell’AMI Napoli, solo per citarne alcuni: Roberto De Simone, gloria partenopea riconosciuta in tutto il mondo, che ha creduto nell’Associazione Mozart Italia di Napoli scrivendo esclusivamente per noi il Concerto- Spettacolo 261 MA NON LI DIMOSTRA”, svoltosi alla presenza di 1000 spettatori al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli con 70 artisti in scena, sortendo un’enorme visibilità mediatica in tutta Italia e all’estero; il celebre pianista jazz americano Chris Jarrett, che si è esibito con la moglie, la nota e brava pianista Croata Martina Cukrov Jarrett per noi nel luglio 2017 riscuotendo un grandissimo successo di pubblico e di critica; la pianista compositirce scrittrice Maria Gabriella Mariani, vincitrice di premi internazionali, recentemente insignita di 5 Global Music Awards a Los Angeles e nel 2018 del “Premio Napoli per l’Eccellenza” con medaglia del Presidente della Repubblica; il Duo pianoforte – violino Alberto Nones – Lisa Rieder, lui  ottimo e impegnato pianista trentino e ricercatore, fondatore dell’Accademia di Montecassiano nonché  organizzatore di eventi culturali di ampio respiro multidisciplinare, lei, violinsta russo svizzera, tra i maggiori talenti giovanili della sua generazione, sostenuta dalla sua mentore, la grande violinista russa Viktoria Mullova; il pianista Marco Pasini, virtuoso lisztiano dalla tecnica trascendentale, e tanti musicisti professionisti di grande valore, anche tra i giovani, di cui molti vincitori di concorsi internazionali di notevole prestigio.
  • L’associazione usufruisce di una pluralità di location messe a disposizione da soci e simpatizzanti, come la Chiesa di San Giovanni Maggiore Pignatelli (800 posti a sedere), il Circolo della Marina Militare e di altre rappresentative sedi messe a disposizione dal Comune di Napoli. A queste location si aggiungono i luoghi visitati da Mozart nel suo soggiorno a Napoli del 1770 e mano a mano anche alcuni scenari naturali e architettonici a cui si intende dare risalto ai fini di un restauro oppure  di una riabilitazione o riconversione d’uso.
  • L’offerta punta sulla varietà di generi e tematiche e sulla massima visibilità e comunicazione degli eventi attraverso un’opera capillare di pubblicità grazie all’apporto dei mass media di cui conosciamo bene gli opportuni canali e alla nostra rete di Associazioni Mozart Italia nel mondo.
  • Oltre 100 artisti di fama internazionale della musica classica e del Jazz hanno espresso il desiderio di suonare per la nostra Associazione.
  • Il Napoli Mozart 2 days, maratona no stop nata da un’idea del Presidente e Direttore Artistico, il violinista e architetto Antonino Calderone. Dopo il grande successo dell’evento del 27 gennaio 2017, il Concerto – Spettacolo “261 ma non li dimostra”, scritto per l’AMI Napoli da Roberto De Simone, proprio in occasione del “compleanno” di Mozart, l’AMI Napoli organizza la maratona di 2 giorni interamente dedicati al grande compositore salisburghese per l’ anniversario dalla nascita (Salisburgo, 27 gennaio 1756 – Vienna, 5 dicembre 1791). La maratona ha già ottenuto nella prima edizione (26 e 27 gennaio 2018)  un enorme successo (quasi 800 spettatori per i soli 2 giorni, di cui moltissimi giovani, tra musicisti e appassionati).  Il consenso dei Napoletani è stato tale da far sentire questa manifestazione come un evento  già caratterizzante la figura di Mozart a Napoli e a gran richiesta il prossimo Napoli Mozart 2 days si terrà il 26 e 27 gennaio 2019.
  • Obiettivi e Finalità del Napoli Mozart 2 Days: contribuire a divulgare il valore della musica e della cultura musicale in particolare presso le nuove genarazioni partenopee, attraverso performance, conferenze, interventi tesi alla diffusione di opere meno note di Mozart o in qualche collegate a Mozart, ma anche di altri autori se ritenute interessanti, interventi pluridisciplinari di musica e altre discipline (arti, letteratura, medicina, musicoterapia).
 
Immagini
Video
Concerti
Nessuna partecipazione a concerti ancora inserita in questo profilo

partecipazione_7405_7453_1544724226

26/01/2019
14:00
Napoli, varie sale
Per poter lasciare un messaggio è necessario iscriversi a MusicaMea