Laura Cozzolino
Profilo

Nome Profilo
Laura Cozzolino
Email
laura_cozzolino@hotmail.com

Telefono
3396500789
Indirizzo
Via Carlo Tramontano, 56, Pagani, SA, Italia
Data di nascita
08/02/91
Curriculum

Nata nel 1991, intraprende lo studio del pianoforte sotto la guida della Prof.ssa Emma Petrillo, diplomandosi all’età di 20 anni con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “G. Martucci” di Salerno. Nel novembre 2013 ha conseguito la laurea di II livello in pianoforte indirizzo solistico presso il medesimo Conservatorio con 110/110 e lode e menzione speciale. Ha frequentato dal 2011 al 2016  il corso di Alto perfezionamento pianistico tenuto a Napoli dal Maestro Francesco Nicolosi; ha partecipato a masterclass tenute da L. Margarius, K. Bogino, M. Widlund, V. Balzani, D. Rivera, B. Canino, R. Talón, A. Mouza, ed ha approfondito i principi della tecnica russa con L. Margarius e P. Gatto.
Nel maggio 2019 è risultata vincitrice del “Rotary International Competition Velàzquez – Soloist Awards” di Madrid – con una commissione presieduta dal M° Bashkirov – e del “Grand Prize Virtuoso International Music Competition – Salzburg”.
Nel 2014 ha ottenuto il 2° premio (1° non assegnato) e il Premio “Ninetta Mangoni” come migliore finalista donna al IX Concorso pianistico internazionale “Sigismund Thalberg” (articolato in tre fasi), il 1° premio al XIV Concorso pianistico internazionale “Vietri sul mare-Costa Amalfitana” e il 2° premio al XII Premio di Esecuzione Pianistica Internazionale “Antonio Napolitano” Città di Salerno (competizione inclusa nella Alink-Argerich Foundation, con fase finale tenuta presso il Teatro Verdi di Salerno).
Ha inoltre vinto il primo premio assoluto o il primo premio in circa 50 Concorsi musicali nazionali ed internazionali, sia da solista (“Città di Barletta”, “Premio Pianistico Mariapia Ansalone Napolitano” di Napoli, “Domenico Scarlatti” di Napoli, “Guido da Venosa” di Sannicandro di Bari, “Città di Airola”, “Jacopo Napoli” di Cava de’ Tirreni, etc.), che in formazioni cameristiche (“Città di Milano”, “Rosa Ponselle” di Matera, CIMN di Nocera inf., “Città di Bacoli”, “Luigi Denza” di Castellammare di Stabia, “Guido da Venosa” di Sannicandro di Bari, “Napolinova”, etc.), ottenendo spesso Premi Speciali. Nel 2014 è stata selezionata tra migliaia di candidati per partecipare alla XVI edizione del TIM (Torneo Internazionale di Musica) di Parigi, accedendo ai quarti di finale e classificandosi tra i primi otto.
Si è esibita in sale prestigiose (Museo Archeologico, Palazzo Zevallos, Palazzo Strongoli, Villa Leonetti, Sala Chopin e Museo Filangieri a Napoli, sala Spazio Risonanze del Parco della musica a Roma, Teatro Verdi di Salerno, Villa d’Este a Tivoli, Villa Guariglia a Raito, Chiostro di San Domenico a Martina Franca (TA), Cattedrale di Amalfi, Museo Correale di Sorrento, Sala Eutherpe a León (Spagna), Haus der Kultur a Heidelberg, Schloss in Gondelsheim (Germania), Wasserschloss a Bad Rappenau (Germania), Palazzo Marchetti a Malfa (ME), Instabili Theater di Assisi, Auditorium del Conservatoire Municipal “Ville de Courbevoie” a Parigi, etc.), suonando sia da solista che in formazioni cameristiche per importanti associazioni e festival in Italia e all’estero, quali Piano City Napoli, Napolinova, Rotary Club di Napoli, Agnano e Pozzuoli, Festival Valle D’Itria, Festival “Concerti d’estate a Villa Guariglia”, Festival “Jeux d’art”, “International Piano Academy” di Poros (Grecia), “Neckar-Musikfestival” and “Klavierwoche” in Germania, “Clarinetfest 2013”, Fondazione Eutherpe di León, “I Salotti di Thalberg”, “Suona Francese 2013”, Associazione Didime 90, A.M.A di Telese Terme, Opera e Lirica srls, “Maggio dei Monumenti” di Napoli, etc.
Nel 2012 ha inciso un CD con l’integrale delle opere giovanili del compositore tedesco contemporaneo Martin Münch presso “Bauer Studios” (Edition Prometheus) a Ludwigsburg (Germania). Nell’ottobre 2018 ha suonato in diretta streaming presso la sede degli “Amici della Scala” di Milano in occasione di un convegno dedicato a Robert Schumann.
Nel Luglio 2019 si esibirà presso la Wiener Saal del Mozarteum di Salisburgo.
Nel Novembre 2012 ha debuttato da solista con l’Orchestra Filarmonica Campana eseguendo il Concerto KV 466 di Mozart.
Suona stabilmente in duo con il flautista Franco Ascolese e con la violoncellista Raffaella Cardaropoli.
Nel gennaio 2019 ha conseguito la laurea magistrale in Musicologia presso l’università “La Sapienza” di Roma con votazione 110/110 e lode, presentando una tesi sull’interpretazione schumanniana.

Immagini
Audio
Nessun audio ancora caricato su questo profilo
Video
Concerti
Nessuna partecipazione a concerti ancora inserita in questo profilo
Nessuna partecipazione ad eventi in archivio
Per poter lasciare un messaggio è necessario iscriversi a MusicaMea