Caterina Isaia
Profilo

Nome Profilo
Caterina Isaia
Email
cate.cello@gmail.com

Telefono
+447725898706 - Instagram @caterinaisaia
Data di nascita
23/10/02
Curriculum

Caterina Isaia (Italy) is 16 and started playing cello with Prof. Marianne Chen in
2012, under whose guidance, she won, between 2013 to 2015 eighteen first prizes in
National and International competitions in different cities. Her debut took place at the
age of twelve as part of the “Secco-Suardo Festival “in Bergamo, where she played,
as a soloist with orchestra, Haydn Cello Concerto n.1 in C major. From 2015 Caterina
studied with the cellist Monika Leskovar. In April 2016 Caterina recorded for the
Italian National Television RAI2 and in October Caterina inaugurated the “Alfredo
Piatti” international cello festival with a solo recital. At the age of thirteen she won
the first prize at the prestigious “Antonio Janigro International Cello Competition”, in
Croatia, where she was also awarded, as special prize, an invitation to perform a solo
concert with the “Zagreb Chamber Orchestra” in September of the same year. Since
September 2017 she was admitted as a scholar at the international school for special
talents “Yehudi Menuhin School” in London under the guidance of Bartholomew
LaFollette. The artistic direction of Yehudi Menuhin School chose Caterina for a tour
of seven concerts in Scotland in May 2018 where she played in Edinburgh, Blair
Atholl Castle, New Lanark, Eyemouth and Berwick. Caterina is the cello section
leader of the Yehudi Menuhin School orchestra , which toured in Spain last October
2018 in Madrid, Valencia, Zaragoza, and Pau Casals Auditorium. She participated in
masterclasses with Giovanni Sollima, Giovanni Gnocchi, Mario Brunello and Jens
Peter Maintz.
In April 2019 Caterina was selected for the “Mit Musik – Miteinander” project of the
Kronberg Academy (Germany) as well as being selected by Ivan Monighetti to
participate in the Gstaad Menuhin Academy 2019.
Since 2019 Caterina is supported by the “Associazione Musica Con Le Ali”.

 

Caterina Isaia (Italia) ha 16 anni e ha iniziato a suonare il violoncello con la prof.ssa
Marianne Chen nel 2012, sotto la cui guida ha vinto, tra il 2013 e il 2015, diciotto
primi premi in concorsi nazionali e internazionali in diverse città. Il suo debutto è
avvenuto all’età di dodici anni nell’ambito del “Festival Secco-Suardo” di Bergamo,
dove ha suonato, come solista con l’orchestra, Haydn Concerto per violoncello n.1 in
do maggiore. Dal 2015 Caterina ha studiato con la violoncellista Monika Leskovar.
Nell’aprile 2016 Caterina ha inciso per la RAI2 e ad ottobre Caterina ha inaugurato il
festival internazionale di violoncello “Alfredo Piatti” con un recital . All’età di tredici
anni ha vinto il primo premio al prestigioso “Concorso internazionale di violoncello
Antonio Janigro”, in Croazia, dove ha ricevuto, come premio speciale, un invito a
tenere un concerto da solista con la “Zagreb Chamber Orchestra”
A settembre dello stesso anno è stata ammessa come studentessa alla scuola
internazionale per talenti speciali “Yehudi Menuhin School” a Londra sotto la guida
di Bartholomew LaFollette. La direzione artistica della Yehudi Menuhin School ha
scelto Caterina per un tour di sette concerti in Scozia nel maggio 2018, dove ha
suonato a Edimburgo, Blair Atholl Castle, New Lanark, Eyemouth e Berwick,
Caterina è il primo violoncello della Yehudi Menuhin School orchestra, che ha
suonato in Spagna lo scorso ottobre 2018 a Madrid, Valencia, Saragozza e
Auditorium Pau Casals.
Ha partecipato a masterclass con Giovanni Sollima, Giovanni Gnocchi, Mario
Brunello e Jens Peter Maintz.
Ad Aprile 2019 Caterina e’ stata selezionata per il progetto “Mit Musik- Miteinander”
della Kronberg Academy (Germania) e inoltre il Maestro Ivan Monighetti l’ha scelta
per partecipare alla Gstaad Menuhin Academy 2019.
Dal 2019 Caterina è sostenuta dall’Associazione Musica Con Le Ali.

Immagini
Audio
Nessun audio ancora caricato su questo profilo
Video
Concerti

partecipazione_40888_40892_1567938526

07/12/2019
19:30
St Mary’s Church, Marlborough
Nessuna partecipazione ad eventi in archivio
Per poter lasciare un messaggio è necessario iscriversi a MusicaMea